112ª General Conference della FAI - Luxor (Egitto)

Pubblicato il 28/10/2018

Si è svolta presso l’affascinante cornice egiziana di Luxor, la 112ª General Conference della FAI. Presenti come delegati per l’Italia, Stefano Bianchetti e Marina Vigorito, rispettivamente in qualità di Vicepresidente della Commissione Volo a Vela internazionale (IGC) e Vicepresidente della Commissione Aeronautica Internazionale (CASI) e candidata dall’Aero Club d’Italia nell’Executive Board FAI. La conferenza ha trattato diversi argomenti, tra i quali la revisione di alcuni punti dello Statuto FAI ed ha visto lo svolgersi di workshop importanti, come lo sviluppo dei droni nell’attività sportiva. Il momento più importante è stato l’elezione del Presidente della Fai, il neozelandese Bob Henderson, nella quale l’Italia ha giocato un ruolo attivo. Il Presidente neoeletto  succede all’Olandese Friedrik Brik. Di notevole importanza per l’Italia, l’elezione di Marina Vigorito nell’Executive Board, che ha riportato il maggior numero di preferenze fra tutti i candidati. Marina Vigorito rimarrà in carica per due anni in accordo con lo Statuto vigente. Le nostre congratulazioni e i miglior auguri di buon lavoro.