Accordo tecnico tra Aeronautica Militare e l'Aero Club d'Italia 

Pubblicato il 25/07/2018

Il Ministero della Difesa, rappresentato dal Sottocapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare, Gen. S.A. Settimo CAPUTO e l’Aero Club d’Italia, rappresentato dal Direttore Generale, Gen. D.A: Giuseppe D’ACCOLTI hanno siglato la modifica dell’Art 11 dell’Accordo Tecnico per disciplinare l’attività di volo degli Aero Club/Sezioni di Aero Club federati sugli aeroporti militari sede di Reparto di volo dell’Aeronautica Militare, ovvero reparti di altra Forza Armata. Con l’entrata in vigore della nuova disciplina, sarà possibile, per gli Aero Club federati e loro Sezioni  accedere agli aeroporti militari che ospitano Aero Club federati. Il testo del nuovo articolo 11, unitamente al testo dell’accordo le cui altre parti sono ancora in vigore, è pubblicato di seguito e scaricabile in formato pdf. L’Aero Club d’Italia ringrazia la Difesa per aver voluto concedere il proprio nulla osta, permettendo ai Piloti del mondo da diporto e sportivo maggiori opportunità.

Agli utenti si raccomanda il rispetto delle disposizioni  impartite.

Cieli azzurri !

 Gen. Giuseppe D’Accolti

 Direttore generale AeCI


ACCORDO TECNICO AM AECI PER AERO CLUB FEDERATI ART. 11.pdf