Aeromodellismo, Campionato europeo junior F1A - F1B

Pubblicato il 07/08/2019

Tra il 20 luglio e il 5 agosto, la Nazionale italiana junior aeromodelli della categoria F1A ed F1B ha partecipato al Campionato europeo in Macedonia, presso la città di Prilep. Caposquadra Maurizio Tomazzoni, accompagnato dal supporto tecnico di Benito Bertolani. Molte le nazioni presenti in particolare nelle due categorie F1A ed F1B, con ragazzi provenienti da realtà molto consolidate, quali Israele, Russia, Germania, Polonia ecc. Più che soddisfacente il comportamento dei giovani italiani, pur con la sfortunata  slogatura al piede di Federico Vassallo, l’inevitabile sostituzione e la rottura irrimediabile di un aeromodello prima della gara F1A. Il risultato è da considerarsi comunque positivo, considerando che ben due rappresentanti su tre erano alla prima esperienza: Nicola Franceschi ed Emanuele Fava, uniti al più esperto Samuele Vassallo. Migliore il risultato nella categoria F1B, modelli con trazione ad elastico, con l'Italia quarta grazie anche all'ottavo posto assoluto di Angel Libera Iacono, e poi con Jacopo Pegonzi e Federico Vassallo.