Aeromodellismo, l’Italia sul podio ai Mondiali F3P a Strasburgo

Pubblicato il 27/02/2017

Un altro prestigioso riconoscimento internazionale per la Nazionale Italiana guidato da Giorgio Baggiani al Campionato mondiale F3P (Indoor rc Aerobatics) 2017 a Strasburgo. Dopo l’Oro Junior conquistato sei mesi fa da Andrea De Vidi al Campionato Europeo F3A in  Untermunkheim, Germania,  Mattia Zeni conquista il podio junior, classificandosi al terzo posto, dopo una accesa battaglia con l’Americano Sczur (secondo junior e già campione mondiale Junior F3A in carica) e lo svedese Scander (primo junior). Grande risultato inoltre per Filippo Materazzi che chiude i preliminari al 5° posto assoluto, e la finale al 9° posto conquistando l’entrata nei primi 10 top pilot del mondo, su un totale di 50 partecipanti. Ottima inoltre la performance di Andrea Cervi che chiude il suo primo mondiale con un 5° posto junior e 25° nella classifica generale. Quinto posto a squadre per l’Italia su 18 nazioni partecipanti. L’organizzazione del Campionato mondiale, curata dalla Federazione Aeromodellistica Francese guidata da Bruno Delor,  ha avuto occasione di complimentarsi con il Team Italia per la serietà e  professionalità dimostrata durante lo svolgimento delle giornate di gara, ma soprattutto per la qualità dei suoi Piloti e la preparazione curata in occasione del Campionato Mondiale.