Aeromodellismo, prima prova di Campionato italiano F3A 2020

Pubblicato il 01/09/2020


La prima gara di Campionato Italiano F3A si è conclusa con Alessandro Panzanini (Junior) (1° Classificato), Hannes Schenk (2° Classificato) e Andrea Cervi (Junior) (3° Classificato). Una bella e difficile competizione  di Acrobazia RC cat. F3A quella che si è svolta nei giorni 29-30 agosto 2020 sul campo del Gruppo Aeromodellistico La Rocca di Monselice (PD), organizzata dall’Aero Club aeromodellistico VO.LI in stretta collaborazione con il gruppo ospitante presieduto da Ennio Di Meo.

La gara è stata caratterizzata da un contesto meteo fortemente perturbato, alte temperature e umidità relativa, alternanze tra fenomeni temporaleschi, schiarite con sole, pioggia ma principalmente vento fino a 6 m/s . L'organizzazione ha condotto con capacità  una magistrale competizione completando il programma previsto di 4 lanci di qualificazione P21 e due lanci di finale F21.

Oscar Chinello ha diretto la gara con professionalità e attenzione. Il pannello giudicante composto da Gianluigi Giannoni, Mario Silvagni e Gianantonio Toniolo, ha contribuito con oggettive valutazioni senza contestazione alcuna.

Presenti giudici di formazione recente in affiancamento ai giudici ufficiali  per  acquisire esperienza sul campo, (menzione ad Alfredo Chiodo).

L’inizio della  stagione sportiva è complicata dall’emergenza Covid-19 ma, il Team F3A e l’attenzione per la categoria, sono in crescita con buone prospettive per il futuro.

La gara, che originariamente doveva essere di World Cup, a causa del Covid-19 è stata riprogrammata come solo Campionato italiano, ponendo le basi per l’appuntamento del prossimo anno questa volta sicuramente internazionale.