Aeromodellismo, weekend internazionale all’Aero Club “F. Baracca” con la GBR World Cup e la Coppa d’Oro

Pubblicato il 11/09/2018


Domenica 8 settembre 2018 si è conclusa la 55ª Coppa d'Oro, preceduta giovedì e venerdì dalla GBR World Cup: circa 100 i  concorrenti di 20 diverse nazionalità si sono confrontati nello spazioso sito dell'Aeroporto "F.Baracca" di Lugo, nelle 4 categorie del volo vincolato circolare, con ottime condizioni meteo. Nella F2A - Velocità, assente per infortunio il  neo Campione del Mondo Luca Grossi, netto il predominio dei Russi Kalinin (300,9 Km/h) e Rebrov (297,7), ma al terzo posto si è ben piazzato Ivo Pirazzoli, con 294 km/h. In  Acrobazia F2B domina ancora una volta (è la sua ottava vittoria qui) Marco Valliera, vice-Campione del Mondo, seguito dal francese Gauthier e dal ceco Benes. Prestazioni elevate nella gara di inseguimento, Team Racing F2C, che ha visto una selezione serratissima, la finale è stata vinta dall'equipaggio misto russo/lituano Dozhodaev/Grigartas, seguiti dagli ukraini Makarenko/Fulitka e dai fratelli francesi Pascal e George Surugue. Spettacolari i voli del Combat F2D che ha visto vincitore il danese Bertelsen, seguito dalla belga Dementieva mentre al terzo posto si piazza Maurizio Anastasi, che si laurea anche Campione Italiano 2018, essendo questa gara valida come prova unica di Campionato Italiano. Per i concorrenti italiani anche le gare di F2A ed F2B avevano validità per il campionato italiano e pertanto a questo fine in Velocità, Pirazzoli risulta primo seguito da Tomelleri ed Antinori, in Acrobazia dopo Valliera si piazzano Maggi e Felici. La Coppa d'Oro con la sua 55ª edizione è probabilmente la più longeva gara di aeromodellismo al mondo.

I risultati delle gare della Great Britain World Cup:

F2A Kalinin-RUS (301,2 km/h), Rebrov-RUS (299,3), Stjarnesund-SWE (294,1)

F2B A. Gauthier-FRA, Pavel Benes-CZE, P. Gauthier-FRA

F2C Dozhodaev/Grigartas-RUS/LTU, Ougen/Surugue-FRA, Makarenko/Fulitka-UKR

F2D Culacichin-MDA, Dementiev-MDA, Lutsyk-UKR


Quest'anno i 103 concorrenti partecipanti nelle quattro categorie, hanno reso questa gara internazionale, seconda solo al mondiale.





Da giovedì 6 e domenica 9 settembre l'aeroporto di Villa San Martino di Lugo ospita due appuntamenti internazionali con la Gbr World Cup (6-7 settembre) e la 55ª edizione della Coppa d'oro (8-9 settembre), gare internazionali di aeromodellismo in volo vincolato, organizzate dalla Sezione Aeromodellismo dell’Aero Club “Francesco Baracca”. Notevole l'attesa presenza di sportivi nelle quattro categorie: 12 equipaggi per la velocità, 30 per l'acrobazia, 31 nel team racing e 41 nel combat, di diverse nazionalità. Di grande livello la gara di velocità, consistente nel volo cronometrato di nove giri (pari a 1 km), con modelli dall'aerodinamica esasperata, asimmetrici, con una sola ala e motori da 2,5 cc che spingono una piccola elica monopala ad oltre 40mila giri al minuto. La gara di acrobazia consiste nella valutazione a punti della precisione di esecuzione delle figure previste dal programma. La gara di combat è un vero combattimento aereo tra due modelli che si inseguono in continue, velocissime e imprevedibili evoluzioni, tagliandosi una lunga coda di carta. Nella categoria team racing, equipaggi composti da pilota e meccanico si confrontano volando in tre assieme, con sorpassi, atterraggi, rifornimenti e ripartenze. L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Lugo. Per ulteriori informazioni, contattare l’aero club “Francesco Baracca” al numero 0545 76400 o scrivere a info@aeroclublugo.it.