Aerostatica, Paolo Bonanno entra nell’ Hall of Fame della FAI-CIA Ballooning Commission e del museo internazionale Anderson Abruzzo di Albuquerque

Pubblicato il 29/04/2019

Solo due italiani prima di lui sono stati ammessi nel prestigioso “elenco”, Umberto Nobile e Vincenzo Lunardi. Paolo Bonanno oggi è considerato il maestro dei costruttori di bruciatori da migliaia di piloti di mongolfiera in tutto il mondo. Sette volte campione italiano, da anni è vicepresidente del Aeroclub Mongolfiere di Mondovi. Dall'Italia in Alaska, Messico, Costa Rica, Usa, Asia, Africa, Europa e Svizzera, dove ha effettuato numerosi voli sulle Alpi, volando in più di 20 paesi. Né  l’età, né l’handicap ad un ginocchio, gli  impediscono di continuare a volare e soprattutto di sviluppare la sua passione tecnologica. Le congratulazioni a Paolo Bonanno per i traguardi raggiunti che hanno fortemente contribuito alla diffusione e all’innovazione di questa specialità aeronautica. I ringraziamenti per aver portato in alto il nostro Tricolore.