Cambia la configurazione dello spazio aereo del Nord-Est

A partire dal 9 gennaio 2014 andrà in vigore la nuova configurazione dello spazio aereo del Nord-Est d’Italia, ottenuta grazie alla sinergia tra ENAC, AOPA ed AeCI.

Le modifiche, pubblicate sull’AIP – ciclo AIRAC del 28 novembre 2013, possono essere scaricate dal sito dell’ENAV (AIP → pubblicazioni → AIRAC) previa apposita registrazione, oppure cliccando direttamente su AIRAC_2013_12(pg1-103)  ed AIRAC_2013_12(pg105).                                             Tale configurazione agevola in maniera sostanziale soprattutto il volo VDS basico. Infatti, essa prevede che la zona 3 del CTR di Aviano e la zona 2 del CTR di Treviso diventino spazio “G” dal venerdì pomeriggio alla domenica ed i giorni festivi, permettendo, in tal modo, il libero transito degli apparecchi non avanzati.

Si sensibilizzano, pertanto, tutti i Piloti a prendere accurata visione della nuova struttura dello spazio aereo ed a rispettarla puntualmente, significando che eventuali trasgressioni ed inosservanze potrebbero portare alla revoca di quanto ottenuto e condizionare negativamente le “trattative” per la revisione dei rimanenti spazi aerei.

Questa voce è stata pubblicata in Info & Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.