Centenario Madonna di Loreto, iniziata dall’Aeroporto di Ancona Falconara la “Peregrinatio Mariae” prevista dal Giubileo Lauretano

Pubblicato il 16/12/2019


Tre statue della Madonna di Loreto saranno in viaggio per un anno intero fra gli aeroporti nazionali e internazionali fino al 10 dicembre 2020.

Alla  cerimonia di apertura della Porta Santa della Basilica di Loreto, presieduta dal Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Pietro Parolin, hanno partecipato il presidente dell’ENAC Nicola Zaccheo,  il direttore Generale Alessio Quaranta e per l’Aero Cub d’Italia  il dott. Egidio Straccio.

L’ Aero Club d’Italia, l’ENAC, Assoaeroporti e Alitalia, sono tra le Istituzioni del settore che coordinano parte delle  iniziative. Le tre statue sono partite dall’aeroporto di Ancona Falconara per farvi ritorno nel dicembre 2020, la statua che visiterà gli aeroporti nazionali è partita su un velivolo messo a disposizione dall’Aero Club di Ancona per raggiungere l’aeroporto di Pescara, prima tappa del suo lungo viaggio, dove rimarrà fino al 22 dicembre 2020. Negli aeroporti coinvolti sono previste cerimonie di accoglienza per l’arrivo e la partenza della statua.