Al via la prima giornata del Campionato italiano Pavullo Glide 2018

Pubblicato il 30/08/2018

Il 30 agosto si è svolta la serata d’inaugurazione del Campionato di Volo a Vela “PAVULLO GLIDE 2018”, che sarà ospitato dall’Aeroporto “G. Paolucci” di Pavullo nel Frignano, in collaborazione con Aero Club d’Italia e CONI Emilia-Romagna. Saranno quattro le giornate di gara, suddivise in diverse tappe giornaliere, che si concluderanno l’8 settembre con la premiazione dei tre vincitori. I piloti, proveniente da tutta Italia e dall’estero,prenderanno parte ad un Campionato che sarà propedeutico al Mondiale di Volo a Vela, previsto sempre a Pavullo per settembre 2019.  All’accoglienza dei concorrenti hanno contribuito anche le autorità locali, insieme a personalità di spicco legate al mondo del Volo a Vela: dalla Luciana Serri, consigliere della Regione-Emilia Romagna, a Gianluca Muzzarelli, Assessore al Bilancio del Comune di Pavullo, fino ad Antonio Vocino, tenente colonnello del CAM di Sestola, e Marina Vigorito, consigliere FAI, Federazione Aeronautica Internazionale.

“Queste sono occasioni molto interessanti per lo sviluppo delle infrastrutture dell’Aeroporto – ha commentato Roberto Gianaroli, presidente Aero Club Pavullo – in quanto ci costringono a tenere alta la qualità dei servizi e dell’accoglienza. Questo campionato, infatti, fungerà da rodaggio per presentare un’organizzazione impeccabile, in occasione dei prossimi Mondiali”. “Il 2018 e il 2019 – continua Gianaroli – sono anni di grandi investimenti che toccheranno i tre milioni di euro. Le risorse sono già arrivate da imprenditori del territorio, dallo Stato e dalla regione Emilia-Romagna. Ci aspettiamo che anche il Comune di Pavullo faccia altrettanto”.

“Qui all’aeroporto di Pavullo non si viene solo per correre al percorso salute o volare con gli aerei a motore- ha detto Luciana Serri, consigliere della Regione Emilia-Romagna- ma è un punto di riferimento della sanità emiliano-romagnola per la presenza dell’elisoccorso 118 della regione. Ѐ un presidio molto importante per la tutela della salute degli abitanti della montagna”.

Presente all’inaugurazione anche la Marina Vigorito del FAI, Federazione Aeronautica Internazionale, che ha commentato così la scelta della commissione volo a vela di ospitare il Campionato a Pavullo: “I membri della commissione hanno fin da subito appoggiato la scelta di optare per un aeroporto come quello di Pavullo. Conosco Roberto da più di 25 anni e non ho avuto alcun dubbio sulla qualità dei sevizi e dell’organizzazione che avrebbe riservato ai piloti, in occasione della gara. Lo stesso territorio, inoltre, è in grado di offrire un impeccabile livello di accoglienza, riconosciuto in tutta Italia e non solo”.

Lo stesso vale per il Direttore di gara Aldo Cernezzi, secondo cui la scelta di questa sede aeroportuale è stata strategica. “Si tratta di una decisione chemeritava di essere considerata anche prima. Questa è una delle realtà meglio organizzate a livello nazionale, europeo e, direi anche mondiale. Ci voleva una competizione a Pavullo e questa è l’occasione per mostrare le meravigliose capacità organizzative del club, insieme all’entusiasmo dei volontari e dei piloti internazionali. Sono orgoglioso di fare parte di questa iniziativa, soprattutto per i consistenti miglioramenti e per le nuove strutture che trovo di anno in anno”.


Dal 31 agosto all’8 settembre 2018, presso l’Aeroporto di Pavullo, si svolgerà la competizione “PAVULLO GLIDE”, aperta a piloti di Volo a Vela provenienti da tutta Italia e dall’estero. Sono circa 15 i piloti iscritti alla competizione che prevede 4 prove minime di gara, in un’area di competizione appositamente studiata per compiere percorsi sempre diversi, con tappe prestabilite giorno per giorno, per mettere alla prova le capacità e l’abilità dei piloti di aliante. Buona parte dei partecipanti possiede alianti con motori elettrici, quindi si tratta di una competizione assolutamente Green. In questi giorni prima della partenza ufficiale, i piloti iscritti si stanno ambientando facendo voli di prova per testare il campo della competizione; essi provengono prevalentemente da club del Nord Italia, buona parte dall’ACAO di Calcinate del Pesce, il club che contende tutti gli anni ai piloti di Aero Club Pavullo il trofeo del CID, Campionato Italiano Distanza. La settimana dell’evento prevede la cerimonia di Benvenuto nella giornata di giovedì 30 agosto; alle ore 18:30 si terrà il briefing di presentazione ed apertura, a seguito un aperitivo per i partecipanti, alle ore 20:00 i discorsi delle Autorità: il Sindaco di Pavullo, il Presidente di Unione dei Comuni Leandro Bonucchi, il Delegato Provinciale del CONI Andrea Dondi, la Consigliere Regionale Luciana Serri.Le giornate di gara inizieranno la mattina presto alle ore 07:00 con il briefing tra il Direttore di Gara, Aldo Cernezzi il Vice Direttore, il Meteo Man ed il Task Setter, con la definizione del tema della giornata; in questa sede si valuterà se la meteo consente lo svolgimento della gara o meno. Alle 10:00 si terrà il briefing generale con i piloti e tra le 12:00 e le 14:00 i decolli. Tra le 17:00 e le 18:00 gli atterraggi e a partire dalle ore 20:00.

Chiunque volesse seguire l’evento, è invitato a recarsi in aeroporto, l’entrata è libera.