Versamento della quota associativa all’AeCI prorogata al 30 settembre 2020 – richiesto al CONI un aumento dei contributi a sostegno dei nostri associati

Pubblicato il 19/03/2020

L'emergenza in atto, già drammatica sotto l'aspetto sanitario, si avvia a diventarlo anche dal punto di vista economico e sociale.

In questo difficile contesto, e  salvo parere contrario da parte dei Ministeri vigilanti, l'Aero Club d’Italia  intende adottare ogni misura destinata almeno a contenere le ricadute economiche per il bene dell’intero sistema del volo in Italia.

Prima fra tutte la proroga per gli Aero Club Federati e per gli Enti Aggregati al 30 settembre 2020 della scadenza del versamento della quota associativa.

Inoltre, è stata inviata una richiesta al Presidente del CONI Giovanni  Malagò, affinché sensibilizzi gli organi governativi per la concessione di un significativo aumento del contributo, in modo tale che l'AeCI possa riconoscere valide azioni di sostegno ai propri associati.