FAI, 70° Meeting della Commissione Internazionale Skydiving

Pubblicato il 28/01/2020

Si è svolto dal 22 al 26 gennaio a Mosca, il 70° Meeting della Commissione Internazionale Skydiving . Il delegato dell'Aero Club d'Italia per il paracadutismo sportivo, Sandro Gargini, ha partecipato all'evento nel quale sono state decise le modifiche da apportare ai regolamenti sportivi della specialità.  E’  stato determinato dove e quando effettuare le future gare internazionali di prima categoria (Campionati Mondiali e Coppe del Mondo ) fino all'anno 2022. La Commissione, con l'approvazione avvenuta nel dicembre scorso da parte della Conferenza Generale della FAI, assume ora il nome  ISC -  (International Skydiving Commission ) anzichè IPC -  (International Parachuting Commission), poiché in essa sono incorporate tutte le discipline Indoor, ovvero praticate all'interno di gallerie del vento verticali (tunnel), dove non si usa il paracadute. Sono state inoltre effettuate le elezioni per il biennio 2020-2022 del nuovo Bureau dei direttori e,  per la seconda volta consecutiva, è stato eletto un Bureau totalmente femminile, caso unico fra le specialità praticate nell’ambito della  FAI.

Presidente : Gillian Rayner

1° Vice Presidente : Elisabet Mikaelsson , SWE

Vice Presidente : Rina Gallo , CAN

Vice Presidente : Aliya Ananina , RUS

Segretaria alle Finanze : Gail Bradley , AUS

Segretaria per le Registrazioni : Alexandra Hubbard , USA