Il Commissario straordinario dell’AeCI in visita presso il Centro Addestramento Paracadutismo di Pisa

Pubblicato il 29/11/2018

Oggi, il Commissario straordinario dell’Aero Club d’Italia, Prof. Avv. Pierluigi Matera, ha visitato il Centro Addestramento Paracadutismo di Pisa. Il Commissario straordinario è stato accolto dal Comandante del Centro, Col. Alessandro Borghesi, unitamente al Comandante della sezione paracadutismo dell’Esercito, Ten. Col. Giuseppe Tilocca, e dal Comandante della sezione paracadutismo dei Carabinieri, M.O. Daniele Bianchi. Alla  cerimonia organizzata in occasione della visita erano presenti gli atleti paracadutisti dell'Esercito e dei Carabinieri, sportivi che tanti successi hanno regalato all'AeCI e al nostro Paese. Il Commissario straordinario e il Comandante del Centro hanno tenuto un breve discorso per rimarcare l'importanza del contributo delle forze armate al paracadutismo, con reciproco riconoscimento della collaborazione instaurata e con scambi di auspici e proposte per il futuro. A introdurre la cerimonia, il Presidente della STS  paracadutismo dell’AeCI, Col. Piero Tanda. Al termine della cerimonia il Commissario straordinario ha consegnato due targhe, al Centro Sportivo Carabinieri Sezione Paracadutismo e al Reparto Attività Sportive Esercito, a riconoscimento dell'impegno profuso e dei risultati conseguiti nel paracadutismo sportivo. Parimenti il Col. Borghesi e il Ten. Col. Tilocca hanno consegnato un'insegna celebrativa del Centro Addestramento e il Comandante del Centro Addestramento dei Carabinieri il Crest del Reggimento Paracadutisti Tuscania. Il Commissario straordinario si è, poi, intrattenuto con gli atleti presenti e ha ringraziato altresì gli altri componenti della STS presenti (Lgt. Paolo Bevilacqua, Mario Guecini e il Delegato FAI Sandro Gargini). Successivamente il Comandante del Centro ha accompagnato il Commissario straordinario in visita al Museo dei Paracadutisti italiani e alle aree di addestramento.