Insediato il nuovo direttore generale dell'AeCI

Pubblicato il 18/04/2018


Si è insediato oggi il nuovo direttore generale dell'AeCI, è il generale D.A. Giuseppe D'Accolti.

Il Gen. D.A. Giuseppe D'Accolti è nato a Conversano (BA) il 15 luglio 1959.
Ha frequentato l'Accademia Aeronautica negli anni 1978-1982 con il Corso "Urano III". Dopo il Brevetto di Pilota Militare è stato assegnato alla Scuola Volo Basico Iniziale di Lecce quale Istruttore di volo su MB 326 e 339/A.
Nel corso della sua carriera, svolta prevalentemente nell’ambito istruzionale dell’Aeronautica Militare, è stato Comandante di Squadriglia, Capo Ufficio Operazioni e Comandante di Gruppo Volo della 61ª Brigata Aerea – Lecce.
Presso il Comando Generale delle Scuole di Guidonia è stato Capo Sezione Scuole Volo nell’ambito del 3° Ufficio “Addestramento ed Operazioni”.
Presso lo Stato Maggiore Aeronautica è stato Capo Sezione “Impiego” DEL 3° Ufficio del 1° Reparto “Ordinamento e Personale”.
Dal settembre 2001 è stato Comandante del 61° Stormo - Lecce.
Da ottobre 2004 è stato Capo del 2° Ufficio “Impiego Ufficiali Direttivi dell’A.M.” inquadrato nella Direzione Impiego Personale Militare Aeronautica (DIPMA) - Roma. Dal 16 gennaio 2008 è stato “Addetto per la Difesa” con accreditamento principale negli Emirati Arabi Uniti e, secondario, in Qatar.
E’ qualificato Ufficiale Sicurezza Volo, Esaminatore di Volo e Pilota Collaudatore di Produzione sulla linea di volo Aermacchi e specificatamente, per i velivoli MB 339/A e MB 339/CD.
Ha svolto attività di volo sui velivoli SF 260, SF 208, MB326/A ed E,  MB 339A, MB 339/CD, FIAT G91T, elicottero NH 500, Aliante “Twin Astir”, totalizzando oltre 3600 ore di volo.
È laureato in Scienze Aeronautiche presso l'Università Federico II di Napoli ed è Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

Nel tempo libero svolge attività di volo in ambito aviazione generale e volo da diporto sportivo (VDS). In quest’ultima disciplina è istruttore di volo basico ed avanzato, ha collaborato quale esaminatore di volo ed ispettore  con l’Aero Club d’Italia.


Al Generale D'Accolti i migliori  auguri di buon lavoro