L'Italia  alla presidenza dell'Europe Air Sports

Pubblicato il 26/03/2018

E' l' avvocato Andrea Anesini il nuovo presidente dell'Europe Air Sports. 

L' Europe Air Sports è un’Associazione fondata nel 1988, e costituita dai 18 Aero Club Nazionali di Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Italia, Lussemburgo,Norvegia, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovenia, Svezia, Svizzera, Turchia. E dalle 7 Federazioni Sportive Europee di Aeromodellisti, Aliantisti, Autocostruiti e Storici, Parapendio, Ultraleggeri, Volo a Motore, PPL/IFR. Rappresenta circa 500.000 praticanti degli Sport dell’Aria nel confronto quotidiano con le Autorità Aeronautiche Europee. I 9 Membri del Board, incluso il Presidente, prestano la loro opera a titolo rigorosamente gratuito.

Andrea  Anesini è un attivo pilota di ultraleggero e aviazione generale con oltre 1000 ore di volo. Per due mandati, fino al 2013, è stato presidente dell’Aero Club Arturo Ferrarin di Thiene. Di seguito è stato nominato presidente della Commissione di Disciplina dell’Aero Club d’Italia, carica ricoperta fino allo scorso anno. E’ stato eletto Membro del Board di Europe Air Sports nell’Assemblea Generale del 2014.  L’Assemblea Generale di EAS dello scorso 18 Marzo l’ha eletto, a Colonia, presidente dell’Associazione. E’ il primo Italiano a ricoprire l’incarico dalla fondazione di EAS.

Vivissime congratulazioni all'avvocato Anesini per il prestigioso incarico e auguri di buon lavoro.