Paracadutismo, Campionati mondiali FAI – Chicago (USA)

Pubblicato il 16/09/2016

Si sono conclusi a Chicago (USA) , i Campionati mondiali F.A.I. di paracadutismo sportivo 2016. Questa edizione dei campionati , ha visto la partecipazione di 38 nazioni impegnate in 11 discipline. La Nazionale italiana è rappresentata da 14 atleti impegnati nelle varie specialità. Formazioni in caduta libera a 4 elementi: Marco Arrigo, Mirko Righi, Placido Udine, Fabio Lorenzetti e Massimo Fiorini come video operatore. Free Fly : Luca Rosa, Stefan Jacob e Dennis Castioni. Precisione in Atterraggio: Giuseppe Tresoldi, Francesco Gullotti , Massimo Agnellini, Claudio Carbone e Marco Pizziconi. Giuseppe Tresoldi anche nella specialtà dello Style. Speed Skydiving: Carmine Della Corte. Nella precisione in atterraggio l’Italia chiude all’undicesimo posto con un Bronzo per Francesco Gullotti. Dopo una buona partenza nella caduta libera a 4 elementi, la nazionale chiude al dodicesimo posto. Nel Free Fly gli azzurri capitanati da Luca Rosa raggiungono l’ottavo posto. Debutto per l’Italia nel lo Speed Skydiving con Carmine Della Corte, con i primi lanci che diventano record italiani, si piazza al diciassettesimo posto.