Paracadutismo, Campionato italiano Discipline Classiche

Pubblicato il 04/06/2018


Si è concluso il 3 giugno  presso l'Aero  Club Pull Out di Ravenna, il Campionato italiano Discipline Classiche.

Nella classifica maschile il successo se lo è aggiudicato Fabrizio Mangia (CSE), davanti a Davide Girelli (CC) e al terzo posto Fabio Filippini (CSE). La classifica femminile invece, ha visto il successo di Carla Brighetti (AeC Pull Out RA), davanti a Daniela D’Angelo (CSE) e Sonia Vitale (CSE). La competizione di Precisione in Atterraggio, iniziata nella prima mattinata di sabato, è proseguita per tutta la giornata, conclusa con otto manches valide per la classifica a squadre e due ulteriori manches di semifinale e finale individuale per gli atleti che da regolamento ne avevano diritto. La classifica a squadre ha visto il successo del Centro Sportivo Esercito, davanti ai Carabinieri e al terzo posto la sempre competitiva  Scuola Nazionale.
La classifica individuale di P.A. invece, ha visto il successo, con una prestazione di livello mondiale, di Francesco Gullotti con soli 4 cm di errore su 10 lanci, davanti a Paolo Filippini e Daniele Viel atleti della Scuola Nazionale. Nell’individuale di P.A. femminile il successo è andato a Sonia Vitale (CSE), davanti a Daniela D’Angelo e Carla Brighetti. Per la classifica della combinata maschile, successo di Fabrizio Mangia (CSE), davanti a Luigi Conga (CSE) e Davide Girelli (CC).
La combinata femminile invece, ha visto assegnare il Titolo pari merito a Sonia Vitale (CSE) e Carla Brighetti (AeC Pull Out RA) ed al terzo posto Daniela D’Angelo (CSE).