Parapendio. World Cup 2018, conclusa la tappa italiana

Pubblicato il 01/07/2018


Conclusa la tappa italiana della Coppa del Mondo di Parapendio 2018 a Gemona del Friuli (Udine). Al primo posto lo sloveno Jurij Vidic, secondo il  tedesco Torsten Siegel, terzo il francese Jonathan Marin. Per l’Italia Denis Soverini conclude al dodicesimo posto, Alessio Voltan ventiduesimo e subito dietro il siciliano Marco Busetta. Nella classifica femminile, la francese Seiko Naville Fukuoka sale sul gradino più alto del podio seguita dalla svizzera Yael Margelisch, terza, sempre per la Francia, Méryl Delferriere, quarta l’Azzurra  Silvia Buzzi Ferraris. Oltre 120 i piloti in gara in rappresentanza di circa 24 nazioni. La tappa italiana della Paragliding World Cup è stata organizzata dall’ Aero Club Blue Phoenix in collaborazione con Volo Libero Friuli. Ringraziamenti a Damiano Zanocco, consulente meteo e componente della Commissione Tecnica VDS/VL dell’AeCI e a Barbara Sonzogni in rappresentanza dell’Aero Club d’Italia, Presidente dell’AeC Lega Piloti e componente della Commissione Criteri dell’AeCI, Luigi Seravalli Presidente dell'ASD Volo Libero Friuli, che ha curato a livello tecnico, nei minimi dettagli, con grande precisione e assoluta professionalità, tutto l'evento della Tappa Italiana di Coppa del Mondo di Parapendio.Prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo è a Sopot, in Bulgaria, dal 18 al 25 Agosto.