Volo a vela, 35° Campionati del Mondo - Hosin  Rep. Ceca

Pubblicato il 30/08/2018


Si sono conclusi i Campionati del Mondo di Volo a Vela delle classi 8m, 20 m e Libera. L’Italia è stata rappresentata in classe 18 m da Giancarlo Grinza e Alberto Pozzi, in 20 m da Stefano Ghiorzo ed in classe Libera da Mauro Brunazzo e Riccardo Brigliadori. La Nazionale italiana si piazza al decimo posto e Brigliadori al quarto. Una gara segnata da una meteo molto favorevole; dodici prove praticamente senza interruzione ed un clima praticamente australiano hanno scandito le due settimane di volo. La squadra italiana ha ben figurato in alcune singole prove ma ha patito ancora un pò in continuità.  Peccato per il podio sfiorato da Brigliadori (sarebbe stato il settimo tra Mondiali ed europei), il quale ha patito l’alleanza ceco/tedesca finalizzata a proteggere il podio contro il suo tentativo di attacco. Ottimo clima di squadra gestito dal team manager Luigi Bertoncini che ha saputo mantenere unita la squadra in una gara lunga. Rimane del lavoro tecnico di preparazione ancora da realizzare per tornare ai livelli di 10-12 anni fa in cui la nostra squadra figurava al secondo posto. Programmi specifici sono al vaglio del coach della nazionale Luca Frigerio che sta seguendo con dedizione e passione la squadra.




Con l'inaugurazione di ieri sono iniziati ufficialmente i 35°Campionati del Mondo di volo a vela a Hosin, Repubblica Ceca.  27 le nazioni partecipanti , tre le classi di alianti  suddivise in : classe Libera : 31 piloti; classe 18 m : 45 piloti; classe 20 m: 18 equipaggi (pilota e copilota).

I piloti della squadra italiana sono :

classe Libera: Riccardo Brigliadori  e Mauro Brunazzo

classe 18 m: Giancarlo Grinza e Alberto Pozzi

classe 20 m: Stefono Ghiorzo e co-pilota Giacomo Dell’Oglio