Attività aeroscolastica in zona “rossa” a seguito del D.L. n.30 del 13 marzo 2021

Pubblicato il 17/03/2021


La possibilità di svolgere attività aeroscolastica, anche in zona rossa,viene circoscritta allo svolgimento di corsi per il conseguimento in continuità di titoli espressamente indicati, tra i quali l’abilitazione a pilota di linea ATPL e la licenza di pilota privato PPL, rientranti nell’ambito di un’attività di formazione finalizzata alla qualificazione professionale. La norma non lascia spazio ad una interpretazione analogica da estendere ad altri settori.