Ci ha lasciato Federico Baratto, atleta della Nazionale italiana di deltaplano

Pubblicato il 12/05/2021

Grave incidente in deltaplano sabato 8 maggio nella zona del Grappa nel trevigiano, perde la vita Federico Baratto 51 anni, atleta della Nazionale di deltaplano. Praticamente incolume la passeggera  in volo con lui. In corso le indagini per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Federico Baratto nel 2018 è stato Campione italiano di Classe 5 (Ali Rigide) e quest’anno avrebbe dovuto partecipare al Campionato del Mondo che si svolgerà a Luglio in Macedonia.

L’Aero Club d’Italia, esprime un forte pensiero di cordoglio e di vicinanza a tutto il mondo del volo libero per la scomparsa di Federico, partecipando al dolore della sua famiglia e dei suoi cari.

Tuttavia, anche in questo doloroso momento, non si può non stigmatizzare  la pubblicazione delle immagini dell’incidente da parte dei maggiori media italiani.

Immagini che certamente serviranno per aumentare l’audience degli stessi, ma feriscono e umiliano la sensibilità dei familiari e di tutti gli sportivi.

Pubblicare foto o immagini impressionanti non è diritto di cronaca e può costituire anche un reato, Il principio vale per tutti i media.

Non pubblicare immagini con contenuto impressionante o raccapricciante non contrasta con la Costituzione, perché è diretto a tutelare la dignità umana.

Al centro Federico Baratto, vincitore del Campionato italiano classe 5 di deltaplano  2018