Paracadutismo, Coppa del Mondo e Campionato Europeo indoor Airspace 2022

Pubblicato il 13/04/2022

Dal 5 al 10 aprile in Belgio si è svolto il Campionato Europeo e la Coppa del Mondo di paracadutismo sportivo indoor. L’Italia ha vinto ed è Campione d’Europa. I 4 atleti del Vertical Formation Skydiving (Andrea Cardinali, Stefano Falagiani, Micka Malo, Marco Soro) hanno conquistato la posizione più alta del podio dopo una gara che li ha visti sempre dominare su una delle squadre favorite, la Polonia, e fronteggiare con determinazione e sicurezza gli Stati Uniti. Le diverse penalità prese in un round, purtroppo, gli hanno fatto perdere la medaglia d’oro alla Coppa del Mondo, ma hanno portato al medagliere nazionale un meritatissimo argento. È la prima volta che l’Italia, grazie a questi appassionati ragazzi della Brigata Folgore, raggiunge risultati così alti in una specialità che prevede, in 10 round, di effettuare una serie di transizioni a testa in giù e ad alta velocità.

Bellissimo risultato anche nella disciplina Dynamic Flying, dove gli atleti Dennis Castrioni e Carlotta Sella hanno conquistato la medaglia di bronzo al Campionato Europeo e sfiorato per un pelo il podio nella Coppa del Mondo. Disciplina nuova nelle competizioni internazionali, il Dynamic Flying prevede delle evoluzioni su ogni dimensione che, in indoor, offrono uno spettacolo sportivo davvero impressionante.