Paracadutismo, World Cup Series: oro a squadre per l'Italia a Belluno

Pubblicato il 06/08/2021

L'Italia CISM 1 conquista l’oro a squadre nella la terza tappa della World Cup Series di paracadutismo nella specialità “Precisione in atterraggio”.

Dal 30 luglio al 1° agosto 2021, nell’aeroporto di Belluno, nella splendida cornice delle Dolomiti, si è svolta l’annuale e ormai storica competizione con la partecipazione delle nazionali più forti al mondo.

Quest’anno erano presenti ben 44 squadre, ognuna composta da 5 elementi, che hanno effettuato 7 delle 8 manche previste per un totale di 1540 lanci in 3 giorni.

I componenti di questa squadra vincitrice a Belluno sono in ordine di lancio:  Fabrizio Mangia (Esercito), Claudio Carbone (Carabinieri), Marco Pizziconi (Carabinieri), Massimo Agnellini  (Esercito), Pierfrancesco Vanni  (Carabinieri).

Tre fra questi partiranno per il Campionato del Mondo FAI assoluto in Siberia che si svolgerà nella città di Kemerovo, tra l’8 e il 17 agosto, assieme al pluricampione del mondo Paolo Filippini e l'ottimo Vittorio Guarinelli.

Il circuito della World Cup Series 2021, proseguirà a fine agosto con una tappa in Austria a Thalgau per poi vedere la finale a Locarno in Svizzera a settembre.