Ucraina: la FAI sospende i membri di Russia e Bielorussia

Pubblicato il 28/02/2022

Nel pomeriggio di oggi, il Comitato Esecutivo della FAI  ha rilasciato una dichiarazione sull'attuale conflitto in Ucraina e sulla sua decisione di sospendere i membri FAI di Russia e Bielorussia con effetto immediato.

L’Aero Club d’Italia, in linea con i principi della Federazione Aeronautica Internazionale, che riguardano l'integrità, il  sostegno e lo sviluppo degli sport aerei in tutte le nazioni con un insieme di valori che alimentano l'inclusione, trascendendo dalle differenze nazionali, esprime piena solidarietà a tutti coloro che sono più direttamente colpiti, sperando in una rapida risoluzione.

Si sottolinea che, a causa della mancata nomina del Presidente dell’AeCI da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’Ente non ha potuto nominare il proprio rappresentante presso la Conferenza Generale della FAI.