Volo a Vela, 36° Campionati Mondiali - Montluçon-Guéret Francia

Pubblicato il 11/08/2021

Conclusi i 36° Campionati Mondiali di Volo a Vela  a  Montluçon-Guéret Francia.

Riccardo Brigliadori nei 15 m  vince l’ottava task, rimanendo in zona podio fino alla penultima task, conclude al sesto posto nella classifica finale. Luca Urbani nella Standard si piazza al primo posto nell’ultima task, concludendo i Campionati al 22° posto. Nella classe Club Giacomo Dall’Olio dopo un sesto posto nella sesta task, chiude al 19° posto. Si aggiudicano il Campionato del Mondo: per la classe Club, 1.Uwe Wahlig, 2.Thies Bruins e 3.Stefan Langer. Per la classe Standard vince Simon Schröder seguito da Jan Omsels e Dennis Huybreckx. Nei 15m, oro per Sebastian Kawa, argento per Lukasz Grabowski e bronzo per Matthew Scutter.

Le gare sono state caratterizzate da una meteo molto difficile, con termiche sempre molto deboli e quote basse. Questo ha ridotto molto i margini di errore per tutti, rendendo difficile  la possibilità di recuperare. Negli ultimi giorni si è verificato  anche qualche fuoricampo. Nel complesso è stata per tutti una delle competizioni più difficili ma gli atleti della nazionale italiana  hanno combattuto fino all'ultima task, impegnandosi al massimo.


Riccardo Brigliadori vincitore dell'ottava task



Al via i 36° Campionati Mondiali di Volo a Vela a Montluçon-Guéret, Francia. La nazionale italiana è composta da: Luca urbani e Lorenzo Monti classe standard; Riccardo Brigliadori classe 15 metri. Giacomo Dall'Olio classe club. Caposquadra Adriano Dall'Olio

Il Presidente dell'Aero Club d'Italia Giuseppe Leoni con la Nazionale italiana